Laboratori didattici

Fondazione Museo Civico di Rovereto
B.go S. Caterina, 41 Rovereto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel. 0464 452888

L'appuntamento del Festivalmeteorologia di novembre prevede anche iniziative dedicate alla didattica e alla divulgazione per le scuole: nella giornata di venerdì e nella mattinata di sabato sarà possibile partecipare a lezioni interattive e laboratori sperimentali proposti da diverse realtà provenienti da tutta Italia. 

Informazioni e prenotazioni:

Tutte le attività sono su prenotazione entro lunedì 7 novembre e vengono coordinate e ospitate presso la sede principale della Fondazione Museo Civico di Rovereto, a una decina di minuti a piedi da Trentino Sviluppo, dove invece saranno ospitate le conferenze e le esposizioni di aziende e associazioni. Il costo per la partecipazione ai laboratori, comprensivo dell’ingresso al Museo Civico, è di € 3.00 a studente (per gli insegnanti accompagnatori è gratuito). Per chi prenota 2 laboratori il costo a studente è di € 5.00 anzichè € 6.00.

 

Laboratori

IN VIAGGIO CON LE NUVOLE. DALLA METEOROLOGIA AL CLIMA
A cura di ISAC-CNR
Al giorno d’oggi Meteorologia e Clima fanno spesso notizia e queste due parole vengono confuse o usate quasi fossero sinonimi, pur essendo in realtà due concetti ben distinti. Forse perché la differenza è sottile o perché Meteorologia e Clima hanno tante cose in comune, tutte da scoprire assieme. Attraverso esperimenti pratici comprenderemo come funzionano il ciclo dell’acqua, come si muovono le masse d’aria e come si formano le nuvole e la pioggia, il delicato equilibrio tra l’energia del sole, l’atmosfera e il suolo. Scoprire come funziona il nostro pianeta ci permetterà di capire che cosa è l’effetto serra e quanto l’uomo ne sia responsabile. Ci fingeremo climatologi per studiare le temperature del passato, impareremo a chiamare le nuvole per nome e tanto altro ancora.
Destinatari: scuola primaria e secondaria di I grado
venerdì 11 novembre: 9.30-11.00 / 11.30-13.00 / 14.30-16.00 / 16.30-18.00
sabato 12 novembre: 9.30-11.00 / 11.30-13.00
SCULTORI DELLA TERRA
A cura di FONDAZIONE MUSEO CIVICO ROVERETO
La superficie terrestre è in continua trasformazione e alcuni dei fattori che ne modellano le forme hanno origine proprio nell'atmosfera. 
Osserviamo il nostro territorio, facciamoci raccontare la sua storia, indaghiamo i processi esogeni, gli scultori della terra, che ogni giorno scolpiscono e ritoccano il volto delle montagne che ci circondano.
Destinatari: scuola primaria (IV-V)  e scuola secondaria di I grado
venerdì 11 novembre: 10.00-11.00 / 15.30-16.30
sabato 12 novembre: 10.00-11.00
ATMOSFERE ALIENE
A cura di FONDAZIONE MUSEO CIVICO ROVERETO
L'atmosfera del nostro pianeta non è l'unica atmosfera possibile. Anche altri luoghi del Sistema Solare ne sono dotati: proviamo ad esplorarle assieme, per capire come sono fatte e quanto sono diverse tra loro, dentro il Planetario del museo.
E per concludere, non mancherà uno sguardo al cielo stellato d'autunno.
Destinatari: scuola primaria (IV-V)  e scuola secondaria di I grado
venerdì 11 novembre: 9.00-10.30 / 14.00-15.30
sabato 12 novembre: 9.00-10.30
"MA PROF, LEI LO SAPEVA?”
A cura di FONDAZIONE EDMUND MACH
“Ma prof. lei lo sapeva?” è un gioco a quiz sul clima che cambia. Un argomento che è sulla bocca di tutti (a proposito o a sproposito!) ma la cui conoscenza generale da parte del grande pubblico è ancora limitata. Quanto è stato diverso il clima del passato? Da dove vengono i gas serra che cambiano il clima? Qual è il ruolo dei vulcani nel cambiamento? E del sole? Sono esempi di argomenti sui quali sarete chiamati a rispondere, divisi a squadre, e sui quali il conduttore spenderà alcune parole per approfondire brevemente le motivazioni della risposta giusta.
Destinatari: scuola secondaria di II grado
venerdì 11 novembre: 9.00-10.00 / 11.00-12.00 / 14.30-15.30 / 16.30-17.30
ELEMENTI DI METEOROLOGIA ALPINA
A cura di CENTRO FUNZIONALE – REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA
L’ambiente alpino, con la sua morfologia complessa, è caratterizzato da un sistema climatico unico ed è interessato da fenomeni meteorologici a scala locale del tutto particolari. Scopriremo alcune peculiarità e curiosità sulla meteorologia di montagna e sul clima delle Alpi e alcuni fenomeni tipici quali il foehn, le inversioni termiche e le nevicate. Quanto è difficile, ad esempio, prevedere correttamente il limite delle nevicate? Come si interpretano i bollettini meteorologici delle aree montane?
Destinatari: scuola secondaria di I e II grado
sabato 12 novembre: 9.30-10.30
IL PROBLEMA DELLA QUALITA' DEI DATI NELLE RICOSTRUZIONI CLIMATICHE
A cura di ISAC-CNR
I dati recuperati dagli archivi meteorologici sono estremamente importanti poiché ci permettono di ricostruire il clima degli ultimi 150/200 anni, tuttavia essi non possono essere usati senza una buona dose di senso critico e, soprattutto, senza valutare la loro qualità e affidabilità. Scopriremo le problematiche che stanno dietro alle ricostruzioni climatiche effettuate attraverso il recupero e l’analisi dei dati strumentali, perché i dati grezzi senza un’adeguata correzione degli errori in essi contenuti possono portare a conclusioni non corrette.
Destinatari: scuola secondaria II grado
sabato 12 novembre: 11.00-12.00

 

ATTIVITÀ PER IL PUBBLICO

Sabato 12 novembre 15.00-18.00
Polo Tecnologico Trentino Sviluppo Lunette A e B

Negli spazi di Trentino Sviluppo il pubblico avrà la possibilità di assistere ad esperimenti e dimostrazioni dedicati alle famiglie e a curiosi e appassionati che vorranno avvicinarsi al tema della meteorologia.
Tutte le attività sono a fruizione libera e curate dalI’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima (CNR-ISAC), dalla Fondazione Museo Civico di Rovereto e dai ragazzi del Liceo Filzi di Rovereto che hanno partecipato al progetto “Reset: una classe alle Svalbard”.

 

APT Rovereto e Vallagarina propone

Un’occasione unica in Italia per interpretare le informazioni meteo diffuse ogni giorno dai media.

Gita scolastica in Trentino in occasione del festival con incontri, laboratori alla Fondazione Museo Civico di Rovereto, mostre a tema meteorologico e visita alla mostra su Umberto Boccioni al Mart.
2 GIORNI/1 NOTTE

  • una notte con trattamento di mezza pensione
  • lezioni interattive e laboratori sperimentali alla Fondazione Museo Civico di Rovereto. Le attività toccheranno argomenti diversi: dalle nozioni di meteorologia agli eventi atmosferici, dalla strumentazione alle proprietà dell’aria, avvalendosi di operatori formati e specializzati in differenti discipline
  • visita guidata alla mostra “Umberto Boccioni. Genio e Memoria” al MART di Rovereto
    lezione/degustazione di cioccolato a Rovereto, o visita guidata con degustazione al museo della Torrefazione Caffè Bontadi a Rovereto
    disponibilità di una sala coperta per il pranzo al sacco del primo giorno
  • pranzo in ostello o in ristorante il secondo giorno

Per ultriori informazioni o per prenotare il tuo viaggio visita la pagina web dell'APT di Roverto e Vallagarina dedicata al Festivalmeteorologia www.visitrovereto.it/prenota/offerte/festival-meteorologia-rovereto/